Sermig

Rovistando nella musica on line

Jean Michel Jarre - Oxygene part 6


Siamo in pieno revival, viste le ultime pillole che ho postato. E allora vai con Jean Michel Jarre che, anno di grazia 1976, tira fuori questo disco di elettronica che spopola, vendendo l’iraddiddio in un tempo in cui questa musica manco si sapeva tanto bene cosa fosse.
Suoni che oggi fai con lo smartphone, ma che allora erano fantascienza, una certa dose di gusto melodico, una suite memorabile di cui oggi ascoltiamo una parte.
How deep is the ocean.

Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Jarre

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.