Sermig

Rovistando nella musica on line

Danielle Nicole - Cry no more


Soul no more ? E invece sì, soul forever.
Musica intramontabile, vista anche la pletora di cantanti / musicisti di oggi che si avventurano sulla pista dei fasti passati, da Otis Redding ad Aretha Franklin a Marvin Gaye a Isaac HayesNon basterebbe Facebook per scrivere i nomi di tutti gli artisti che hanno viaggiato sul treno del soul.
Questa qui, a dispetto del nome francese, spacca davvero. Voce scura, ritmica appropriata, suono del basso d’ordinanza – bello rotondo, che spinge – coretti a margine che fanno il lavoro sporco, niente fiati per questo giro, pazienza, ma assolino di chitarra che chiude il cerchio.
Detroit, Philly o Miami sound ?
Nel dubbio, il povero hammond brucia.

Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Danielle

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.