Sermig

Rovistando nella musica on line

The Omnific - Erin

Questi hanno tutto per non piacermi eppure li posto lo stesso per un motivo fondamentale: il batterista. Intanto, non si sa chi sia, ho provato a cercare ma nomi, nisba.
E poi ha un tiro dell’accidente: fateci caso, raramente ripete una frase ritmica. La musica di questi Omnific, australiani, non mi dice molto.
Ma il batterista sì.
E’ lui che tiene su il pezzo, altrimenti banale, anche con due bassi in formazione che, per fortuna, lo assecondano.
Proggggg.


Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Omnific

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.